Blog con news su Comunicazione, IT, Web Marketing

SharePoint Spaces: Mixed Reality in casa Microsoft

SharePoint Spaces: Microsoft ha annunciato la volontà di portare SharePoint all’interno della sua piattaforma di Mixed Reality, fusione tra realtà aumentata e virtuale.

 

Realtà aumentata vs realtà virtuale

Realtà aumentata e realtà virtuale non vanno confuse!

Virtuale è un aggettivo che si riferisce a situazioni, oggetti e sensazioni create artificialmente, tali da ricostruire un mondo parallelo a quello reale. Per cui, quando si parla di realtà virtuale, si fa riferimento ad un ambiente creato tramite elaborazione elettronica e reso veritiero avvalendosi di tecnologie che danno la sensazione, a chi le utilizza, di trovarsi realmente immerso in quello scenario. (es. Film 3D).

Invece, quando si parla di realtà aumentata si fa riferimento a qualcosa che esiste già intorno a noi ma che viene modificato ed arricchito con animazioni e contenuti digitali che consentono di avere una conoscenza più approfondita dell’ambiente che ci circonda.

 

Mixed Reality: fusione tra realtà virtuale e aumentata 

Come dicevamo all’inizio, realtà aumentata e realtà virtuale non vanno confuse, però… possono essere fuse! Dall’incontro tra i sistemi di realtà aumentata e realtà virtuale è nata infatti la mixed reality, una tecnologia che consente, a chi la utilizza, di immergersi in un ambiente alternativo, pur continuando ad interagire con l’ambiente che lo circonda.

 

Mixed reality in casa Microsoft: SharePoint Spaces

Microsoft continua a dimostrare il proprio impegno nell’innovazione e la mixed reality è uno dei trends più importanti in ambito tecnologico.

Come dichiarato da Jeff Teper, Corporate Vice Presidente per OneDrive, durante la SharePoint Conference tenutasi a Maggio a Las Vegas, la mixed reality immerge, coinvolge i sensi, stimola la curiosità e l’immaginazione per sbloccare nuovi scenari di comunicazione, apprendimento e collaborazione. Microsoft ha annunciato SharePoint Spaces, manifestando così la volontà di portare SharePoint all’interno della sua piattaforma di mixed reality.

            Leggi anche: Cos’è Microsoft SharePoint? Quali sono i vantaggi offerti?

 

Esempi di applicazione di SharePoint Spaces

SharePoint Spaces, la nuova funzionalità annunciata da Microsoft, permetterà alle aziende di creare ambienti immersivi, grazie all’utilizzo della mixed reality.

Vediamo alcuni campi di applicazione della nuova tecnologia targata Microsoft:

  • Selezione del personale.
    Supponiamo di essere in sede di colloquio. Grazie alla mixed reality, potremo accompagnare il candidato in un tour aziendale a 360 gradi, semplicemente stando seduti in ufficio. O ancora, gli si potrà presentare la struttura organizzativa grazie all’utilizzo di un organigramma interattivo.
  • Formazione del personale.
    Gli utenti potranno esplorare contenuti personalizzati, pertinenti e dinamici, non solo leggendo, ma sperimentando attraverso i sensi. La visualizzazione di dati e documenti sarà possibile utilizzando un visore per la mixed reality come HoloLens, oltre che direttamente, attraverso una tradizionale interfaccia Web.

 

SharePoint Spaces verrà presto integrato negli abbonamenti commerciali di Office 365.

Attendiamo di sperimentarlo quanto prima!

 

Co.M.Media

CoMMedia è un'agenzia di comunicazione e ICT, certificata Gold Microsoft, con sede a Lecce, attiva su tutto il territorio nazionale. 
Specializzata nelle soluzioni web, grazie ad un Team di sviluppatori Sitefinity e SharePoint, progetta e sviluppa progetti di grafica e web design, advertising, social media e web marketing, ufficio stampa, comunicazione politica, PR ed eventi, formazione.

Contatti

Via Foscarini, 18
73010 Lequile (LECCE)
P.Iva 03485250751

Telefono: 0832 228509

Fax: 0832 220867

Email: info@commediasrl.it

Pec: commediasrl@pec.it

Il nostro sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale.